Jussie Smollett è stato sospeso dal cast della serie Empire

L'attore afroamericano è stato incriminato per aver messo in scena un'aggressione omofoba

jussie smollett Empire sospeso
Nuccio Di Nuzzo / Getty / Afp
Jusie Smollett lascia il carcere di Chicago

L'attore afroamericano, Jussie Smollett, è stato sospeso dalla serie tv Empire dopo essere stato incriminato per aver denunciato una falsa aggressione. Lo ha annunciato la casa di produzione della serie tv. L'attore è stato arrestato dalla polizia di Chicago e poi rilasciato dietro il pagamento di una cauzione di 100 mila dollari.

Secondo gli investigatori, Smollett aveva inizialmente cercato di attirare l'attenzione inviando una lettera falsa contenente parole e toni razzisti e omofobi. Dopo essersi accorto che questa non aveva funzionato, ha pagato 3.500 dollari per mettere in scena l'aggressione, con tanto di graffi e lividi.
 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it