Giancarlo Giannini 'brillerà' sulla Walk of fame

Giancarlo Giannini 'brillerà' sulla Walk of fame

La cerimonia di posa dell'impronta è fissata per il prossimo 6 marzo sul marciapiede più famoso del mondo

giancarlo giannini walk of fame

© Maria Laura Antonelli / AGF  - Giancarlo Giannini

AGI - Giancarlo Giannini sulla celebre "Walk of fame" di Hollywood. Inizialmente prevista per il 2020 e poi rinviata a causa della pandemia, la cerimonia di posa dell'impronta sarà celebrata il prossimo 6 marzo a Los Angeles. Si tratta della sedicesima stella italiana: un importante riconoscimento per uno dei più grandi protagonisti del cinema italiano.

giancarlo giannini walk of fame
© Uli Deck ULI DECK / DPA 
 Walk of Fame

L'occasione sarà l'ottava edizione di Filming Italy  in scena dal 28 febbraio fino al 3 marzo a Los Angeles, con l'Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles e in collaborazione con APA (Associazione Produttori Audiovisivi): l'attore verrà premiato per la sua carriera e verrà proiettata una maratona di suoi film come 'Dramma della gelosia (tutti i particolari in cronaca)' di Ettore Scola, 'Il male oscuro' e 'I picari' di Mario Monicelli e gli immancabili 'Pasqualino Settebellezze' 'Mimi' metallurgico ferito nell'onore' e 'Travolti da un insolito destino".

La famosa passeggiata delle celebrità - che si estende su entrambi i lati dell'Hollywood Boulevard da Gower a La Brea e di Vine Street, da Yucca a Sunset - si arricchisce così di una nuova presenza italiana. Con le sue 2.628 stelle a cinque punte, è di sicuro il marciapiede più celebre del mondo. E anche quello più ambito. Per poter imprimere l'impronta della propria mano, la trafila non è semplice. 

Le prime stelle cominciarono a 'brillare' all'inizio degli anni Sessanta: si tratta di celebrità che con il loro talento hanno fatto la storia dell'industria dello spettacolo mondiale, ma col tempo si è arricchita anche di personalità come Donald Trump e Ronald Reagan - che si sono contraddistinti per la loro attività. Sembra che l'idea sia venuta al proprietario dello storico Hotel Hollywood, i cui soffitti erano dipinti con centinaia di comete. 

Non bisogna per forza essere una 'vera' stella: anche Topolino è presente, assieme ai Simpson. 

Giannini sarà la sedicesima stella italiana: nella stessa occasione il riconoscimento verrà conferito postumo a Pavarotti. Tra gli altri italiani sulla Walk of Fame, figurano Sophia Loren, Rodolfo Valentino, Anna Magnani, Andrea Bocelli, Ennio Morricone e Gina Lollobrigida.