Sting sta male?

Cresce la preoccupazione dei fan dopo il secondo concerto annullato in pochi giorni. Ma per ora non trapela nessun altro particolare sui motivi di carattere medico che hanno portato a questa decisione

sting salute concerti annullati

Che cosa ha Sting? Questa è la domanda che molti fan stanno iniziando a farsi dopo il secondo concerto annullato in pochi giorni dall'ex leader dei Police. La prima data saltata dal cantante è stata quella al Jazz Festival di Gand, in Belgio. La seconda, il cui annuncio è arrivato direttamente dal profilo Twitter ufficiale, è stata quella di Monaco di Baviera.  

Il messaggio pubblicato sui social fa riferimento a un avviso postato sul sito del 67enne musicista britannico, in cui si fa cenno "ai consigli del suo medico". Poche parole che hanno scatenato la preoccupazione dei suoi supporter che ora si stanno chiedendo quali possano essere le cause di salute che hanno portato a questa doppia assenza non preventivata. In passato a Sting era già accaduto di dover annullare alcuni concerti a causa di problemi alla voce.  

Gordon Matthew Thomas Sumner, questo il suo vero nome, classe 1951, è uno degli artisti più amati a livello mondiale. Cantautore, polistrumentista, voce unica e originale nel panorama musicale degli ultimi decenni. Per molti il suo nome è legato ai Police di cui è stato leader e trascinatore. Poi la carriera da solista, costellata da successi, premi, riconoscimenti. Sui palchi di tutto il Pianeta e nelle sale di registrazione. Anche per il Cinema.   



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it