Meta e Moro riammessi al Festival e favoriti, ma in radio hanno già vinto

Secondo il sito Sanremo.Radioairplay, “Non mi avete fatto niente” resta salda al primo posto dei brani sanremesi con più passaggi radiofonici

Meta e Moro riammessi al Festival e favoriti, ma in radio hanno già vinto
Maria Laura Antonelli / AGF
Fabrizio Moro Ermal Meta (Agf)

Ermal Meta e Fabrizio Moro sono stati riammessi al Festival di Sanremo. Ma l’accusa di plagio e i controlli effettuati non hanno intaccato nemmeno un pò il loro percorso radiofonico. Secondo il sito Sanremo.Radioairplay, “Non mi avete fatto niente” resta salda al primo posto dei brani sanremesi con più passaggi in radio. E non importa se c’è qualche similitudine con “Silenzio”, il brano presentato al Festival nel 2016 ma scartato, scritto da Andrea Febo, lo stesso autore di quello del duo. Per la giuria il brano è “nuovo”, ma il popolo della radio aveva giù deciso.

Nessuna novità per l’intero podio: al secondo posto si conferma Lo Stato sociale con “Una vita in vacanza”, al terzo Annalisa con “Il mondo prima di te”. Restano stabili alla quarta posizione anche i Kolors con “Frida (mai, mai, mai). Le Vibrazioni, invece, scendono al sesto posto, lasciando a Noemi con “Non smettere mai di cercarmi” la chiusura della top five.

Confermati anche gli ultimi tre posti della classifica dei big dove troviamo Elio e le Storie Tese, alla 18esima posizione con “Arrivedorci”, Renzo Rubino con “Custodire” e, ultimi, Enzo Avitabile e Peppe Servillo con “Il coraggio di ogni giorno”.

Tra le nuove proposte, con “Il ballo delle incertezze” Ultimo riconquista la prima posizione. Seguono Lorenzo Baglioni con “Il congiuntivo”, Mudimbi con “Il mago”, Mirkoeilcane con “Stiamo tutti bene” e Eva con “Cosa ti salverà”.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it