Anche gli Editors al concerto del primo maggio a Roma

Anche gli Editors al concerto del primo maggio a Roma

Si arricchisce la line up degli artisti che suoneranno sul palco del concerto del primo maggio a Roma. Ai primi 10 nomi, svelati lo scorso 11 aprile, si aggiungono gli Editors. Per il gruppo indie rock britannico si tratta della prima data italiana del tour europeo.

 

Leggi anche: Nemmeno una donna (per ora) sul palco del Concertone del primo maggio

Cinque album e 12 anni di successi

Originari di Birmingham, gli Editors arrivano al successo già con l’album di debutto 'The back romm' del 2005, accolto positivamente dalla critica e primo nelle classifiche di vendita inglesi. Ottiene anche una nomination al Mercury Prize come migliore album dell’anno. Dal successo inglese a quello americano il passo è breve, gli Editors si ritrovano a suonare in festival importanti come Coachella e Lollapalooza.

Nel 2007 sono al festival di Glastonbury e poco dopo esce il secondo album 'An end has a start' che scala subito il primo posto della classifica inglese e procura alla band una nomination ai Brit Awards come migliore band. Tra il 2007 e il 2008 aprono tutti i concerti del tour europeo dei Rem, con i quali condividono il produttore Jacknife Lee.

Nel 2009 arriva 'In this light and on this evening', album che segna la svolta verso suoni più elettronici. Prodotto dal mitico Flood (Depeche Mode) contiene un brano che diventeà il gran finale di tutti i concerti degli Editors: 'Papillon'. Singolo da record con 90 milioni di straming.

Nel 2013 è la volta del nuovo capitolo 'The weight of your love'. Il singolo 'A ton of love' scala le classifiche di airplay e diventa molto popolare anche in Italia, è uno dei pezzi più passati dalle radio commerciali.

Nel 2015 è la volta di 'In dream', l'ultimo lavoro discografico. Non ci sono ancora notizie ufficialli sul prossimo album, ma sembra che i lavori siano in corso. 

 

Anche gli Editors al concerto del primo maggio a Roma

 

Gli artisti presenti in piazza San Giovanni  

  • Edoardo Bennato
  • Planet Funk
  • Brunori Sas
  • Bombino
  • Ara Malikian
  • Ermal Meta
  • Francesco Gabbani
  • Samuel
  • Le luci della centrale elettrica
  • Ex-Otago​
  • Visualizza l'immagine su Twitter

Cosa c'è da sapere sulla manifestazione

  • La manifestazione inizia alle ore 15.
  • Il concerto è trasmesso in diretta televisiva da Rai 3.
  • La giornata è organizzata da iCompany e Ruvido Produzioni ed è promossa da CGIL, CISL e UIL.