Il primo trailer di Unsane, il film di Soderbergh girato con lo smartphone

Nelle sale il 23 marzo il thriller 'claustrofobico' che racconta la storia di una vittima di stalking

Il primo trailer di Unsane, il film di Soderbergh girato con lo smartphone

Il 23 marzo uscirà uno dei film più attesi del 2018. Si chiama Unsane ed è diretto da Steven Soderbergh. È molto atteso per un motivo: è stato interamente girato con uno smartphone. Per il regista americano, classe 1963, saranno proprio queste nuove tecnologie, sempre più digitali, a cambiare Hollywood nei prossimi anni. Nel 2013 Soderbergh annunciò il suo ritiro dal "cinema" classico per dedicarsi solo a progetti innovativi o sperimentali. Come Logan Lucky o Mosaic.

Unsane è un thriller "claustrofobico" incentrato su una vittima di stalking, internata in un istituto psichiatrico. Il personaggio principale è interpretato da Claire Foy, vincitrice di un Golden Globe per la sua interpretazione in The Crown. Qui il primo trailer.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it