'Moana', 5 giorni per conquistare gli Usa

Il film della Disney pronto a sbancare il box office americano. In Italia il film si intitolerà 'Oceania'

'Moana', 5 giorni per conquistare gli Usa
 moana oceania disney

Houston - Per il nuovo film della Disney, 'Moana' si profila un incasso da capogiro, pari a 75 milioni di dollari nei cinque giorni di vacanza per le festività del Ringraziamento, al via da oggi, mercoledì 23 novembre, negli Usa. Lo prevede Hollywood Reporter, anticipando come la giovane principessa polinesiana conquisterà il pubblico. "Le meravigliosa 'Moana' della Disney offre un dolce sollievo all'audience in cerca di una via di fuga dalla realtà quotidiana", titola il Los Angeles Times, offrendo una lusinghiera recensione della pellicola - diretta da John Musker e Ron Clements - e sottolineando come tra gli autori della colonna sonora figuri Lin-Manuel Miranda, lo stesso compositore del musical rivelazione di Broadway, 'Hamilton', dedicato ad uno dei padri fondatori degli Stati Uniti, salito alla ribalta della cronaca politica.

Quando il futuro vicepresidente Mike Pence, venerdì scorso, è andato a vedere lo spettacolo, è stato accolto da fischi e alla fine dello show il cast ha colto l'occasione per sottolineare la propria preoccupazione per il futuro dell'America sotto Donald Trump.

Il film, in Italia, uscirà il prossimo 22 dicembre ma con il titolo cambiato in 'Oceania', probabilmente per evitare accostamenti con la pornostar Moana Pozzi, scomparsa nel 1994. "E' tra le migliori opere della Disney moderna", ha scritto Hollywood Reporter recensendo il film. Parole di apprezzamento anche su Usa Today: "Moana è fortissima". Entertainment Weekly sottolinea come "Moana abbia tutti gli elementi caratteristici della classica avventura della Disney - i bizzarri animali che le fanno da spalla, i messaggi ricchi di ottimismo - ma la sua eroina ha qualcosa di inedito, una deviazione acuta e irruenta rispetto alle classiche principesse europee che si struggono d'amore".

Per approfondire: