Comunali: centrodestra 10 sindaci; centrosinistra 9; M5S 3

Roma - Le comunali 2016 nei comuni capoluogo di provincia assegnano 10 sindaci al centrodestra; 9 sindaci al centrosinistra; 3 sindaci al Movimento 5 Stelle; 3 sindaci alle liste civiche; 1 sindaco alla sinistra.

Nelle precedenti elezioni il centrosinistra ebbe 21 sindaci; il centrodestra 4; la sinistra 1; il Movimento 5 Stelle nessuno. Nei comuni capoluogo di regione il centrosinistra ottiene 3 sindaci (ne aveva 6); il Movimento 5 Stelle 2 (non ne aveva); la sinistra 1 (confermato); il centrodestra 1 (non ne aveva).

Il centrodestra nel 2016 ottiene i sindaci di Trieste, Cosenza, Isernia, Crotone, Pordenone, Novara, Grosseto, Savona, Olbia, Benevento.

Il centrosinistra nel 2016 ottiene i sindaci di Milano, Bologna, Cagliari, Salerno, Rimini, Caserta, Bolzano, Varese, Ravenna.

Il Movimento 5 Stelle nel 2016 ottiene i sindaci di Roma, Torino e Carbonia.

La sinistra nel 2016 ottiene il sindaco di Napoli. Le liste civiche nel 2016 ottengono i sindaci di Latina, Brindisi e Villacidro.

Nelle precedenti elezioni il centrosinistra vinse a Roma, Milano, Torino, Bologna, Cagliari, Trieste, Crotone, Benevento, Salerno, Ravenna, Rimini, Pordenone, Savona, Isernia, Novara, Brindisi, Carbonia, Olbia, Villacidro, Grosseto, Bolzano. Il centrodestra vinse a Cosenza, Caserta, Latina, Varese. La sinistra vinse a Napoli.(AGI)