Giachetti, possibile privatizzare pezzi di servizio rifiuti

Santa Margherita - Se il programma di rilancio di Ama non dovesse realizzarsi "possiamo immaginare seriamente di affidare alcuni pezzi di servizio ai privati e in quel caso il nostro compito sarebbe di vigilare nell'interesse dei cittadini". Lo ha detto il candidato del centrosinistra a sindaco di Roma, Roberto Giachetti, intervenendo in collegamento con il forum dei Giovani di Confindustria a Santa Margherita Ligure. "Dobbiamo spingere sulla differenziata e arrivare al 65% e possiamo farlo nei prossimi anni", ha aggiunto Giachetti, spiegando: "Ama ha avuto un passato vergognoso ma credo che i miglioramenti degli ultimi due anni fanno sperare e dobbiamo continuare sulla strada dell'ultimo piano industriale presentato, chiudendo il ciclo dei rifiuti per avere un risparmio che ci consenta di abbassare la tariffa e creando ecodistretti e centri del riuso. Se noi mettiamo insieme tutte queste iniziative possiamo fortemente rilanciare l'azienda", ha concluso il vicepresidente della Camera. (AGI)