Un campione di pallavolo è stato insultato su Facebook per aver vaccinato la figlia

Ivan Zaytsev preso di mira dagli haters no vax per avere pubblicato la foto con la bambina dopo il vaccino contro il meningococco

Vaccini Zaytsev figlia facebook

Preso di mira dagli haters no vax per avere pubblicato sul proprio profilo Facebook una foto con la figlia appena vaccinata: è successo al campione della nazionale italiana di pallavolo e stella della Modena Volley, Ivan Zaytsev. Centinaia i commenti sul social network tra cui diversi di natura offensiva, i più feroci poi rimossi. Molti comunque anche i messaggi positivi e di solidarietà al giocatore. "E anche il meningococco è fatto! Bravissima la mia ragazza sempre sorridente!": questa la frase che ha scatenato il popolo del web pubblicata ieri, poco dopo mezzogiorno, dal pallavolista.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it