E' stata creata una vagina di pelle di pesce

Intervento pionieristico eseguito dai medici dell'Università federale del Cearà, nel Nord-Est del Brasile, su una 17enne nata senza vagina e quindi senza la possibilità di avere una vita sessuale normale

nata senza vagina pelle pesce

Una vagina nuova creata con la pelle di pesce. E' l'intervento pionieristico eseguito dai medici dell'Università federale del Cearà, a Nord-Est del Brasile, su una 17enne nata senza vagina e quindi senza la possibilità di avere una vita sessuale normale, anche se si ritiene possa essere comunque fertile.

All'inizio la ragazza, inconsapevole del suo problema, si è sottoposta a una visita medica perché non aveva mai avuto il ciclo mestruale. In seguito la triste scoperta: un disturbo genetico che l'ha lasciata senza il canale vaginale. Si tratta della sindrome di Mayer-Rokitansky-Kuster-Hauser (MRKH) che si stima colpisca una ragazza su 4.500.

Il primo intervento con la pelle di pesce è stato eseguito dagli stessi medici brasiliani nel 2018 su una paziente di 23 anni. Nel nuovo intervento i chirurghi hanno praticato un'incisione nel punto in cui dovrebbe trovarsi la vagina e hanno inserito la pelle di pesce avvolta attorno a un'asta di plastica. "La procedura ha offerto a questa paziente una vagina anatomica e funzionale mediante un intervento semplice, sicuro, facile, efficace, rapido e minimamente invasivo", dice Leonardo Bezerra, autore dell'intervento.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.