Decalogo per una sana colazione estiva

Decalogo per una sana colazione estiva

Roma - Leggerezza e digeribilita'. Queste sono le parole chiave che dovrebbero guidare la scelta della prima colazione in estate. Almeno secondo Valeria Del Balzo, biologa nutrizionista dell'Universita' La Sapienza di Roma, che ha pubblicato qualche semplice regola sul primo pasto della giornata sul sito www.iocominciobene.it. "Una colazione adeguata - ha spiegato Del Balzo - deve fornire l'energia necessaria per iniziare la giornata. Il giusto mix e' composto da cereali, che apportano zuccheri a lento rilascio, latte o yogurt, e un frutto. Se in inverno abbiamo bisogno di calorie per affrontare il freddo, d'estate e' importante non eccedere, fare attenzione agli alimenti grassi ed avere un buon apporto di liquidi". La prima regola suggerita dall'esperta e' innanzitutto quella di non saltare mai la prima colazione, specilamente in estate. "Con il caldo e' fondamentale un primo pasto della giornata che assicuri un buon apporto di liquidi per scongiurare il rischio disidratazione", ha detto. Poi bisogna puntare sulla freschezza. "Spazio dunque a latte fresco, con o senza caffe'", ha suggerito Del Balzo, secondo la quale va bene anche lo yogurt o un succo di frutta senza zuccheri aggiunti o te'. L'esperta invita a provare i cereali a colazione o qualche prodotto da forno. Ma con l'accortezza di non esagerare e non appesantirsi troppo. (AGI)