Russia: mercato auto ancora in calo, -18% vendite ad agosto

Russia: mercato auto ancora in calo, -18% vendite ad agosto
 Russia - traffico a Mosca (Afp)

Mosca - Il mercato auto in Russia continua a calare, con le vendite di agosto che segnano -18% anno su anno. Lo rilevano i dati diffusi dall'Associazione del Business europeo (Aeb) e contenuti nel rapporto del Comitato dei costruttori auto (Aeb Amc), secondo il quale nel mese passato sono stati venduti 113.749 mezzi (tra auto nuovi e veicoli commerciali leggeri), vale a dire 24.969 vetture in meno rispetto all'agosto 2015.
"Agosto non e' stato in grado di interrompere il trend negativo della dinamica delle vendite rispetto all'anno precedente, e che abbiamo osservato negli ultimi mesi", ha commentato il presidente dell'Aeb Amc, Joerg Schreiber, in un comunicato. Secondo Aeb, uno dei motivi dell'accelerazione della caduta del mercato e' la stabilizzazione della valuta nazionale. Nel 2015, la forte oscillazione del rublo aveva spinto i russi a comprare auto per provare a salvare i propri risparmi dalla svalutazione. Quest'anno non vi e' stato un tale stimolo agli acquisti. "E' una cosa buona per le vendite dei prossimi mesi - ha aggiunto Schreiber - in quanto la domanda non sara' distorta da questo fattore". (AGI)