Italia-Russia: ambasciatore Razov, non solo export ma localizzare

Gli imprenditori italiani passino dalle sole semplici esportazioni a una maggiore localizzazione sul territorio russo

Italia-Russia: ambasciatore Razov, non solo export ma localizzare
Sergey Razov Ambasciatore della Federazione Russa in Italia
 

Torino - Gli imprenditori italiani passino dalle sole semplici esportazioni a una maggiore localizzazione sul territorio russo. E' "il consiglio" dell'ambasciatore della Federazione Russa in Italia, Sergey Razov, intervenuto a Torino, al terzo seminario italo-russo. "Dopo la caduta del prezzo del rublo - ha aggiunto - chi ha in tasca euro puo' comprare manodopera, materie prime ed energia a un prezzo ben due volte scontato".
Per l'ambasciatore Razov, "gli imprenditori italiani che scelgono questo percorso hanno piu' possibilita' di muoversi sul territorio russo". "Un altro consiglio che voglio dare e' di sviluppare piu' attivamente le relazioni tra le nostre regioni. La Costituzione russa - ha spiegato ancora - da' alle regioni ampia liberta' nella politica economica ed estera. Ci sono, quindi, i margini per una maggiore collaborazione tra i nostri Paesi".