Wikileaks: Assange sara' interrogato a Londra dai pm svedesi

(AGI) - Londra, 13 mar. - Julian Assange potrebbe essere prestointerrogato direttamente nell'ambasciata dell'Ecuador a Londradai pm svedesi che lo hanno incriminato per lo stupro di duecittadine del Paese scandinavo. La richiesta avanzata daimagistrati di Stoccolma, che dopo aver insistito perinterrogarlo in patria ora temono l'imminente prescrizione, e'stata accolta dai legali dell'australiano fondatore diWikileaks. "E' una cosa che andiamo richiedendo da piu' diquattro anni", hanno commentato. Assange, dopo aver imbarazzatole diplomazie mondiali con la pubblicazione dei cablogrammiUsa, vive dal giugno 2012 nella rappresentanza diplomatica delPaese andino che gli ha

(AGI) - Londra, 13 mar. - Julian Assange potrebbe essere prestointerrogato direttamente nell'ambasciata dell'Ecuador a Londradai pm svedesi che lo hanno incriminato per lo stupro di duecittadine del Paese scandinavo. La richiesta avanzata daimagistrati di Stoccolma, che dopo aver insistito perinterrogarlo in patria ora temono l'imminente prescrizione, e'stata accolta dai legali dell'australiano fondatore diWikileaks. "E' una cosa che andiamo richiedendo da piu' diquattro anni", hanno commentato. Assange, dopo aver imbarazzatole diplomazie mondiali con la pubblicazione dei cablogrammiUsa, vive dal giugno 2012 nella rappresentanza diplomatica delPaese andino che gli ha offerto asilo politico. L'attivistasostiene che le accuse di stupro e l'eventuale estradizione inSvezia sono finalizzate a consegnarlo agli Stati Uniti, doveverrebbe processato per la divulgazione di documenti top secretcon il rischio di una condanna all'ergastolo. In baseall'ordinamento giudiziario svedese, le accuse a d Assange sipotrebbero prescrivere gia' a partire dal mese di agosto.L'avvocato di Assange in Svezia, Per Samuelson, ha spiegato che"il procedimento potrebbe richiedere del tempo" e ancora non e'chiaro se i pubblici ministeri potranno entrare nell'ambasciatao se il tutto avverra' in teleconferenza, con i pm comunquefisicamente presenti a Londra. Per l'interrogatorio servira' ilparere favorevole del governo del Regno Unito, oltre a quello,chiaramente, del governo dell'Ecuador. .