Volkswagen: Winterkorn ha diritto a oltre 28 milioni di euro

(AGI) - Roma, 24 set. - L'amministratore delegato diVolkswagen, Martin Winterkorn, che ieri ha annunciato le suedimissioni, sulla scia dello scandalo delle emissioni truccatenegli Usa, ha diritto a 28,6 milioni di euro di liquidazione,ma potrebbe raccogliere una buonuscita ancora piu' alta, aseconda di come il comitato di sorveglianza dell'aziendaclassifichera' la sua uscita di scena. Lo sostiene l'agenziaBloomberg. Ieri il portavoce di VW non ha voluto pronunciarsi suisoldi che spetteranno Winterkorn dopo le sue dimissioni. Allafine dell'anno scorso la pensione maturata dall'amministratoredelegato aveva raggiunto la cifra di 28,6 milioni di euro,

(AGI) - Roma, 24 set. - L'amministratore delegato diVolkswagen, Martin Winterkorn, che ieri ha annunciato le suedimissioni, sulla scia dello scandalo delle emissioni truccatenegli Usa, ha diritto a 28,6 milioni di euro di liquidazione,ma potrebbe raccogliere una buonuscita ancora piu' alta, aseconda di come il comitato di sorveglianza dell'aziendaclassifichera' la sua uscita di scena. Lo sostiene l'agenziaBloomberg. Ieri il portavoce di VW non ha voluto pronunciarsi suisoldi che spetteranno Winterkorn dopo le sue dimissioni. Allafine dell'anno scorso la pensione maturata dall'amministratoredelegato aveva raggiunto la cifra di 28,6 milioni di euro,anche se la sua liquidazione potrebbe includere due anni diretribuzione aggiuntiva, che farebbe lievitare parecchio la suabuonuscita visto che Winterkorn e' il ceo meglio pagato dellaGermania e l'anno scorso ha guadagnato 16,6 milioni di euro.(AGI).