Volkswagen: governo Gb apre indagine, 'azioni inaccettabili'

(AGI) - Londra, 24 set. - Il governo britannico ha annunciatouna serie di controlli a tappeto che riguarderanno tutte lecase automobilistiche per scoprire se il software che frodava itest sulle emissioni presente sulle vetture Volksagen sia statoadottato anche dalla concorrenza. "L'autorita' britannicaVehicle Certification Agency sta lavorando con i costruttoriper scoprire se il problema sia esteso all'intera industria",ha spiegato il ministro dei Trasporti, Patrick McLoughlin, "nelcontesto di questa operazione, verranno rieffettuati i test dilaboratorio quando necessario e i risultati saranno comparatialle emissioni rilevate nel mondo reale". Mc Loughlin ha spiegato che

(AGI) - Londra, 24 set. - Il governo britannico ha annunciatouna serie di controlli a tappeto che riguarderanno tutte lecase automobilistiche per scoprire se il software che frodava itest sulle emissioni presente sulle vetture Volksagen sia statoadottato anche dalla concorrenza. "L'autorita' britannicaVehicle Certification Agency sta lavorando con i costruttoriper scoprire se il problema sia esteso all'intera industria",ha spiegato il ministro dei Trasporti, Patrick McLoughlin, "nelcontesto di questa operazione, verranno rieffettuati i test dilaboratorio quando necessario e i risultati saranno comparatialle emissioni rilevate nel mondo reale". Mc Loughlin ha spiegato che Londra "prende estremamente sulserio le inaccettabili azioni di Volkswagen" e ha espressosostegno a un'indagine paneuropea. (AGI)