USA, L'AMBASCIATA ITALIANA E' "SULLE TRACCE DEI GHIACCIAI"

(VELINO) Roma, 16 Mar - Il documentario "Sulle tracce deighiacciai - missione in Alaska" rappresentera' l'Italia inoccasione dell' "Environmental Film Festival in the Nation'sCapital", rassegna internazionale di film sull'ambiente inprogramma a Washington dal 17 al 29 marzo. Il film sara'proiettato all'ambasciata d'Italia negli Stati Uniti il 19marzo e all'evento interverra' il regista Tommaso Valente, cheintrodurra' il filmato e rispondera' alle domande del pubblico.Il riscaldamento globale sta facendo sciogliere i ghiacciai delpianeta o non c'e' da preoccuparsi? Niente di meglio perscoprirlo che inoltrarsi in alcune delle zone piu' gelide dellaTerra

(VELINO) Roma, 16 Mar - Il documentario "Sulle tracce deighiacciai - missione in Alaska" rappresentera' l'Italia inoccasione dell' "Environmental Film Festival in the Nation'sCapital", rassegna internazionale di film sull'ambiente inprogramma a Washington dal 17 al 29 marzo. Il film sara'proiettato all'ambasciata d'Italia negli Stati Uniti il 19marzo e all'evento interverra' il regista Tommaso Valente, cheintrodurra' il filmato e rispondera' alle domande del pubblico.Il riscaldamento globale sta facendo sciogliere i ghiacciai delpianeta o non c'e' da preoccuparsi? Niente di meglio perscoprirlo che inoltrarsi in alcune delle zone piu' gelide dellaTerra e paragonare la situazione di oggi con immagini scattateoltre un secolo fa. E' cio' che stanno facendo il fotografoFabiano Ventura e il suo team di glaciologi italiani einternazionali da diversi anni. Il gruppo, armato di macchinefotografiche e videocamere, segue le tracce dei principalighiacciai sulle catene montuose piu' grandi della Terra. Dopodue spedizioni nel Karakorum e nel Caucaso, il team ha conclusola terza spedizione in Alaska e ha confermato che circa il 90per cento dei ghiacciai dell'Alaska starebbe arretrando. Ilfilm racconta l'avventura e il lavoro del gruppo. "Questodocumentario ci invita a riflettere sullo stato di salute delnostro pianeta, affrontando in modo affascinante un soggettocomplesso - ha commentato l'ambasciatore d'Italia a WashingtonClaudio Bisogniero -. Il tema e' in linea con quello di Expo2015, la grande esposizione universale che accogliera' piu' di140 paesi a Milano da maggio a ottobre, per discutere di cibo,agricoltura, ambiente e crescita sostenibile globale". vel.