Usa: da Parigi 49 mln euro per risarcire deportati da nazisti

(AGI) - Parigi, 5 dic. - Accordo raggiunto tra Stati Uniti eFrancia, dopo quasi due anni di negoziati: Parigi paghera' 60milioni di dollari (quasi 49 milioni di euro) a Washington perrisarcire americani e stranieri deportati dai nazisti nei campidi sterminio durante la Seconda Guerra Mondiale usando ilsistema ferroviario francese. La chiusura della disputadiplomatica, salutata come un evento "storico", dovrebbe aprirela porta a un accordo tra le ferrovie francesi Sncf e lo Statodel Maryland. Sono diverse migliaia le persone che potrebberofare richiesta di risarcimento, tra cui cittadini israeliani ecanadesi. Durante l'occupazione

(AGI) - Parigi, 5 dic. - Accordo raggiunto tra Stati Uniti eFrancia, dopo quasi due anni di negoziati: Parigi paghera' 60milioni di dollari (quasi 49 milioni di euro) a Washington perrisarcire americani e stranieri deportati dai nazisti nei campidi sterminio durante la Seconda Guerra Mondiale usando ilsistema ferroviario francese. La chiusura della disputadiplomatica, salutata come un evento "storico", dovrebbe aprirela porta a un accordo tra le ferrovie francesi Sncf e lo Statodel Maryland. Sono diverse migliaia le persone che potrebberofare richiesta di risarcimento, tra cui cittadini israeliani ecanadesi. Durante l'occupazione tedesca della Francia, ilregime nazista deporto' tra il 1942-44 quasi 76mila ebrei neicampi di concentramento, e solo in 3mila sopravvissero. (AGI) .