Usa: amb. cinese, "irresponsabile" accusarci di hackeraggio

(AGI) - Washington, 5 giu. - L'ambasciata cinese a Washington,rispondendo alle accuse di essere dietro l'ultima violazione adopera di hacker dei dati di 4 milioni di dipendenti del governoUsa, ha avvertito che "saltare a conclusioni e fare accuseipotetiche non e' responsabile ed e' controproducente". Cosi'il portvoce della legazione, Zhu Haiquan, ricordando chePechino ha fatto grandi sforzi per combattere gli attacchicibernetici e che rintracciare la fonte di questo genere diattacchi oltre confine e' difficile. .

(AGI) - Washington, 5 giu. - L'ambasciata cinese a Washington,rispondendo alle accuse di essere dietro l'ultima violazione adopera di hacker dei dati di 4 milioni di dipendenti del governoUsa, ha avvertito che "saltare a conclusioni e fare accuseipotetiche non e' responsabile ed e' controproducente". Cosi'il portvoce della legazione, Zhu Haiquan, ricordando chePechino ha fatto grandi sforzi per combattere gli attacchicibernetici e che rintracciare la fonte di questo genere diattacchi oltre confine e' difficile. .