Ue: Dijsselbloem, tempo in piu' a Italia e Francia

(AGI) - Bruxelles, 8 dic. - La Commissione ha deciso, "viste lecircostanze" di concedere piu' tempo a Francia, Italia e Belgioper rispettare gli impegni di bilancio fissati dal patto distabilita' e crescita: come ha detto il presidentedell'Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem, "i paesi devono ascoltarebene" queste indicazioni e "colmare il divario". Primadell'inizio della riunione dei ministri delle Finanze dellamoneta unica, Dijsselbloem e' tornato a sottolineare che "ilrispetto delle regole del patto di stabilita' e crescita e'cruciale per la fiducia all'interno dell'Eurogruppo e fuori".La Commissione ha aggiunto, "tornera' ad esaminare lesituazioni di

(AGI) - Bruxelles, 8 dic. - La Commissione ha deciso, "viste lecircostanze" di concedere piu' tempo a Francia, Italia e Belgioper rispettare gli impegni di bilancio fissati dal patto distabilita' e crescita: come ha detto il presidentedell'Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem, "i paesi devono ascoltarebene" queste indicazioni e "colmare il divario". Primadell'inizio della riunione dei ministri delle Finanze dellamoneta unica, Dijsselbloem e' tornato a sottolineare che "ilrispetto delle regole del patto di stabilita' e crescita e'cruciale per la fiducia all'interno dell'Eurogruppo e fuori".La Commissione ha aggiunto, "tornera' ad esaminare lesituazioni di quei paesi in marzo". (AGI).