Turchia: grandi manovre per coalizione, Chp lancia 'road map'

(AGI) - Istanbul, 15 giu. - In attesa che un mandatoesplorativo venga assegnato dal presidente Recep TayyipErdogan, i partiti che hanno superato la soglia del 10% nelleelezioni dello scorso 7 giugno continuano a cercare una via perla formazione di un governo. Un prima proposta arriva dairepubblicani del Chp che, attraverso il proprio segretarioKemal Kilicdaroglu, hanno illustrato oggi una 'road map' in 14punti che, di fatto, esclude l'Akp di Erdogan dal momento chenel programma si parla di "limitazione dei poteri delpresidente della Repubblica", l'esatto contrario della riformache aveva in mente Erdogan.

(AGI) - Istanbul, 15 giu. - In attesa che un mandatoesplorativo venga assegnato dal presidente Recep TayyipErdogan, i partiti che hanno superato la soglia del 10% nelleelezioni dello scorso 7 giugno continuano a cercare una via perla formazione di un governo. Un prima proposta arriva dairepubblicani del Chp che, attraverso il proprio segretarioKemal Kilicdaroglu, hanno illustrato oggi una 'road map' in 14punti che, di fatto, esclude l'Akp di Erdogan dal momento chenel programma si parla di "limitazione dei poteri delpresidente della Repubblica", l'esatto contrario della riformache aveva in mente Erdogan. "Mi rivolgo a tutti i leader" hadetto Kilicdaroglu, "ognuno presenti i propri punti cosi' comeabbiamo fatto noi, poi ci siederemo al tavolo, li confronteremoe ne discuteremo". Il segretario del Chp ha quindi ammonito Erdogan: "E' il presidente della repubblica, non si immischi". .