SKOPJE, INAUGURATA LA MOSTRA "GLI ANTICHI MOSAICI DI RAVENNA"

(VELINO) Roma, 20 Nov - I mosaici di Ravenna risplenderannofino all'8 gennaio anche a Skopje. E' stata inaugurata neigiorni scorsi nella capitale macedone la mostra "Gli antichimosaici di Ravenna", organizzata dall'ambasciata d'Italia incollaborazione con il Comune di Ravenna e il ministero dellaCultura della Repubblica della Macedonia e con il sostegnodell'organizzazione per il Semestre di presidenza italianadell'Unione Europea. Alla serata inaugurale erano presenti ilpresidente della Repubblica di Macedonia, Gjorge Ivanov, ladelegazione del Comune di Ravenna guidata dall'assessoreall'Ambiente, Guido Guerrieri, il ministro della CulturaElisabeta Kanceska-Milevska, il Direttore del MuseoArcheologico, Vesela

(VELINO) Roma, 20 Nov - I mosaici di Ravenna risplenderannofino all'8 gennaio anche a Skopje. E' stata inaugurata neigiorni scorsi nella capitale macedone la mostra "Gli antichimosaici di Ravenna", organizzata dall'ambasciata d'Italia incollaborazione con il Comune di Ravenna e il ministero dellaCultura della Repubblica della Macedonia e con il sostegnodell'organizzazione per il Semestre di presidenza italianadell'Unione Europea. Alla serata inaugurale erano presenti ilpresidente della Repubblica di Macedonia, Gjorge Ivanov, ladelegazione del Comune di Ravenna guidata dall'assessoreall'Ambiente, Guido Guerrieri, il ministro della CulturaElisabeta Kanceska-Milevska, il Direttore del MuseoArcheologico, Vesela Chestoeva e l'ambasciatore italiano aSkopje, Ernesto Massimino Bellelli. I mosaici in questa mostrasono copie di quelli presenti nel Mausoleo di Galla Placidia,della Basilica di San Vitale, della Basilica di Sant'ApollinareNuovo e Sant'Apollinare in Classe, del Battistero Neoniano ,del Battistero degli Ariani e della Cappella Arcivescovile. Ilministro della Cultura Kanceska-Milevska, ricordal'ambasciatore Bellelli, "nel suo intervento ha sottolineatoquanto questa importante mostra sia il corollario di unacollaborazione molto intensa tra il ministero della Culturamacedone e l'ambasciata d'Italia a Skopje". "Proprio alla lucedi questo legame tra la Repubblica di Macedonia e il comune diRavenna - ha spiegato il diplomatico - questo evento assume quinella terra che ha dato i natali a Giustiniano un significatoemblematico. L'allestimento di questa mostra, pertanto, sipresenta come un'occasione importante per consolidare questolegame e costruire una solida partnership in una comune otticaeuropea". vel.