Siria: Mosca, pronti a invio truppe se richiesto da Damasco

(AGI) - Mosca, 18 set. - La Russia valutera' l'invio di truppein Siria, se richiesto da Damasco. "Se ci sara' una richiesta,nel quadro del dialogo bilaterale, ovviamente sara' studiata ediscussa", ha spiegato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov,precisando che "al momento e' difficile parlare in manieraipotetica". Oggi il ministro degli Esteri siriano, Walid al Muallim, haaffermato che "se avremo bisogno di forze russe le chiederemo".Il capo della diplomazia del regime di Bashar al Assad hasmentito la presenza di truppe russe sul suo territorio, nonnegando che in futuro possano arrivare soldati da

(AGI) - Mosca, 18 set. - La Russia valutera' l'invio di truppein Siria, se richiesto da Damasco. "Se ci sara' una richiesta,nel quadro del dialogo bilaterale, ovviamente sara' studiata ediscussa", ha spiegato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov,precisando che "al momento e' difficile parlare in manieraipotetica". Oggi il ministro degli Esteri siriano, Walid al Muallim, haaffermato che "se avremo bisogno di forze russe le chiederemo".Il capo della diplomazia del regime di Bashar al Assad hasmentito la presenza di truppe russe sul suo territorio, nonnegando che in futuro possano arrivare soldati da Mosca "inquanto potremmo chiedere ai militari russi di combattere con inostri in caso di bisogno" perche' "c'e' differenza tra lapresenza russa sul terreno e l'invio di armi e addestratori".