Singapore piange "padre-padrone" Kwan Yew, 7 giorni lutto

(AGI) - Singapore, 23 mar. - Singapore piange il suo leaderleggendario e padre-padrone Lee Kuan Yew, morto domenica a 91anni dopo un mese di terapia intensiva per una polmonite. Lacitta'-Stato asiatica ha proclamato una settimana di luttonazionale che culminera' domenica con i funerali solenni. Ilferetro sara' esposto al palazzo del Parlamento da mercoledi'fino a sabato. Ai cinque milioni di singaporiani e' arrivato il cordogliodei maggiori leader mondiali per la scomparsa di quello che e'stato il loro capo di governo per dal 1959 al 1990, guidandol'indipendenza dall'impero britannico e poi, nel 1965,

(AGI) - Singapore, 23 mar. - Singapore piange il suo leaderleggendario e padre-padrone Lee Kuan Yew, morto domenica a 91anni dopo un mese di terapia intensiva per una polmonite. Lacitta'-Stato asiatica ha proclamato una settimana di luttonazionale che culminera' domenica con i funerali solenni. Ilferetro sara' esposto al palazzo del Parlamento da mercoledi'fino a sabato. Ai cinque milioni di singaporiani e' arrivato il cordogliodei maggiori leader mondiali per la scomparsa di quello che e'stato il loro capo di governo per dal 1959 al 1990, guidandol'indipendenza dall'impero britannico e poi, nel 1965, dallaMalaysia. "Un visionario che guido' l'indipendenza di Singaporenel 1965 per farne uno dei Paesi piu' prosperi del mondod'oggi", lo ha definito Barack Obama. Per il premierbritannico, David Cameron, Lee "e' sempre stato un amico dellaGran Bretagna anche nei momenti critici": "Molti primi ministrihanno goduto dei suoi preziosi consigli, me compreso". Ilpresidente cinese Xi Jinping e' arrivato ad accostarlo "aNelson Mandela" e lo ha ricordato come "un amico della Cina epioniere delle relazioni sino-singaporiane".