Scuola: Renzi, assunzioni hanno senso solo se la cambiamo

(AGI) - Roma, 20 giu. - "100 mila persone in piu', piu' soldiper gli insegnanti, il merito nella valutazione e una diversaorganizzazione basata sull'autonomia. I governi che ci hannopreceduto hanno tagliato, noi mettiamo piu' soldi. Tanti.Perche' per noi investire nella scuola e' investire nelfuturo". Lo scrive Matteo Renzi nella sua enews. "Chi e'contrario cerca di bloccare la riforma in Parlamento conmigliaia di emendamenti, per impedirne l'approvazione, salvopoi accusare il governo di non voler fare le assunzioni. Nonsiamo noi che vogliamo fermarci, ma le assunzioni hanno sensosolo se cambiamo la scuola,

(AGI) - Roma, 20 giu. - "100 mila persone in piu', piu' soldiper gli insegnanti, il merito nella valutazione e una diversaorganizzazione basata sull'autonomia. I governi che ci hannopreceduto hanno tagliato, noi mettiamo piu' soldi. Tanti.Perche' per noi investire nella scuola e' investire nelfuturo". Lo scrive Matteo Renzi nella sua enews. "Chi e'contrario cerca di bloccare la riforma in Parlamento conmigliaia di emendamenti, per impedirne l'approvazione, salvopoi accusare il governo di non voler fare le assunzioni. Nonsiamo noi che vogliamo fermarci, ma le assunzioni hanno sensosolo se cambiamo la scuola, se c'e' un nuovo modelloorganizzative", aggiunge il premier. .

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it