Scala: Franceschini, proteste creano danno a immagine Italia

(AGI) - Milano, 7 dic. - "Mi dispiace che le manifestazioni quifuori rischiano di creare un danno all'immagine del Paese".Cosi' il ministro per i Beni culturali, Dario Franceschini,arrivando al Piermarini per assistere alla Prima dellastagione, commenta i tafferugli che ci sono stati all'esternodel Teatro alla Scala. "Centinaia di migliaia di persone - haaggiunto - stanno decidendo se venire a Milano durante l'Expo eanche agli appuntamenti alla Scala in quei mesi. Si rischia dicreare un danno di immagine ed anche economico". "La Scala - havoluto sottolineare il ministro - e' una eccellenza.

(AGI) - Milano, 7 dic. - "Mi dispiace che le manifestazioni quifuori rischiano di creare un danno all'immagine del Paese".Cosi' il ministro per i Beni culturali, Dario Franceschini,arrivando al Piermarini per assistere alla Prima dellastagione, commenta i tafferugli che ci sono stati all'esternodel Teatro alla Scala. "Centinaia di migliaia di persone - haaggiunto - stanno decidendo se venire a Milano durante l'Expo eanche agli appuntamenti alla Scala in quei mesi. Si rischia dicreare un danno di immagine ed anche economico". "La Scala - havoluto sottolineare il ministro - e' una eccellenza. Tutto ilmondo guarda quello che avviene qui". (AGI).