Rugby: Italia vince 22-19 in Scozia, evita 'cucchiaio legno'

(AGI) - Edimburgo (Scozia), 28 feb. - L'Italia del rugby vincea sorpresa in Scozia in una gara valida per la terza giornatadel torneo Sei Nazioni ed evita cosi' il 'cucchiaio di legno'che va a chi non ottiene neanche una vittoria. Ora e' propriola Scozia ultima in classifica. Gli azzurri di Jacques Brunelhanno vinto sul terreno di gioco di Murrayfield per 22 a 19,recuperando nel finale lo svantaggio che avevano dagliscozzesi. Due mete per gli azzurri, con Furno e Venditti,seguite da realizzazioni. E in piu' i calci di punizione,compreso l'ultimo che ha

(AGI) - Edimburgo (Scozia), 28 feb. - L'Italia del rugby vincea sorpresa in Scozia in una gara valida per la terza giornatadel torneo Sei Nazioni ed evita cosi' il 'cucchiaio di legno'che va a chi non ottiene neanche una vittoria. Ora e' propriola Scozia ultima in classifica. Gli azzurri di Jacques Brunelhanno vinto sul terreno di gioco di Murrayfield per 22 a 19,recuperando nel finale lo svantaggio che avevano dagliscozzesi. Due mete per gli azzurri, con Furno e Venditti,seguite da realizzazioni. E in piu' i calci di punizione,compreso l'ultimo che ha dato la vittoria. Una sola meta pergli scozzesi. Il primo tempo si era chiuso con i padroni dicasa avanti di un punto, 16 a 15. Un successo inatteso e digrandissimo prestigio che viene commentato anche dal presidentedel Consiglio, Matteo Renzi, molto attento alle vicendesportive. Ieri ha twittato sul sorteggio dell'Europa League cheha messo contro Roma e Fiorentina e oggi si dedica al rugby etwitta: "Evitato il cucchiaio di legno. Strepitosi gli azzurridel rugby al Sei nazioni". Il ct dell'Italia, Jacques Brunel,commenta entusiasta la vittoria: "Siamo molto contenti, abbiamofatto una settimana difficile e con tanti cambiamenti. E' veroche l'inizio non era stato buono, ma abbiamo dimostrato lavolonta' in tutta la partita di sfidare questi scozzesi, inmaul, mischia, nel gioco, sul movimento. Anche se per tantiragazzi era la prima volta non si e' visto troppo". Poi il ctitaliano fa un'analisi tecnica: "Oggi, anche se per me i primi20' non abbiamo giocato bene, abbiamo avuto comunque tutti lavolonta' di essere al top del gioco e questo e' fondamentale",ha aggiunto il ct francese, chiarendo che "gia' con Irlanda eInghilterra abbiamo messo in campo momenti interessanti nelgioco. Ma non avevamo avuto mai la capacita' di metterle tuttiinsieme". Grande soddisfazione per gli ultimi 10' in cuil'Italia ha messo sotto pressione la Scozia ottenendo alla finela meta tecnica decisiva: "Tutti hanno aiutato per fare questameta - conclude Brunel -, ma gia' nella mischia precedentel'arbitro doveva darci la penalita'. Eravamo in avanzamento edero veramente arrabbiato". .