Riforme: Renzi, non ci fermiamo. Andiamo avanti dritti

(AGI) - Colico (Lecco), 18 giu. - "Non ci fermiamo, andiamoavanti dritti": questo il messaggio che il presidente delConsiglio, Matteo Renzi, ha inviato oggi all'assemblea degliindustriali di Lecco e Sondrio, dove era prevista la suapartecipazione. "Il tema dell'Italia che cambia - ha dettocitando il titolo dell'assemblea - e' il mio piano fisso. Ilgoverno ce la sta mettendo tutta per cambiare cio' che nelPaese non funziona. Lo fa tra mille difficolta' esterne, comequella dell'immigrazione, cavalcate da taluni strumentalmente".Sulle riforme, continua il messaggio di Renzi, "il cammino e'ancora lungo ma alcune cose

(AGI) - Colico (Lecco), 18 giu. - "Non ci fermiamo, andiamoavanti dritti": questo il messaggio che il presidente delConsiglio, Matteo Renzi, ha inviato oggi all'assemblea degliindustriali di Lecco e Sondrio, dove era prevista la suapartecipazione. "Il tema dell'Italia che cambia - ha dettocitando il titolo dell'assemblea - e' il mio piano fisso. Ilgoverno ce la sta mettendo tutta per cambiare cio' che nelPaese non funziona. Lo fa tra mille difficolta' esterne, comequella dell'immigrazione, cavalcate da taluni strumentalmente".Sulle riforme, continua il messaggio di Renzi, "il cammino e'ancora lungo ma alcune cose sono gia' state realizzate come iljobs act e il taglio dell'Irap, altre sono da completare comela riforma della pubblica amministrazione e del fisco, che sonola priorita' per voi e per il mio governo. Dateci una mano percambiare davvero - chiude rivolto agli industriali - sevogliamo ridare al Paese le prospettive che merita". .