Renzi: riforme salvano Italia. Immigrati priorita' Ue

(AGI) - Roma, 24 giu. - "Le riforme strutturali sono laclausola di salvaguardia" che consente all'Italia di stare"dalla parte di chi sta al sicuro". Cosi' il premier MatteoRenzi, riferendo in Senato alla vigilia del vertice Ue, haspiegato che rappresentano la "cintura di sicurezza" rispetto aquello che stiamo vivendo. "Il vero fondo salvastatidell'Italia e' stato fare le riforme strutturali", ha dettoRenzi, al Senato, spiegando che l'Italia ha fatto passi avantinel panorama internazionale. "Se di esami si trattava l'Italiasi presentava in ruolo di studente: oggi non e' cosi'". Tema immigrazione: "lo scorso 24

(AGI) - Roma, 24 giu. - "Le riforme strutturali sono laclausola di salvaguardia" che consente all'Italia di stare"dalla parte di chi sta al sicuro". Cosi' il premier MatteoRenzi, riferendo in Senato alla vigilia del vertice Ue, haspiegato che rappresentano la "cintura di sicurezza" rispetto aquello che stiamo vivendo. "Il vero fondo salvastatidell'Italia e' stato fare le riforme strutturali", ha dettoRenzi, al Senato, spiegando che l'Italia ha fatto passi avantinel panorama internazionale. "Se di esami si trattava l'Italiasi presentava in ruolo di studente: oggi non e' cosi'". Tema immigrazione: "lo scorso 24 giugno 59.600 cittadinierano sbarcati sulle coste italiane oggi il numero e'sostanzialmente analogo ma c'e' una novita' profonda. E'finalmente una priorita' nell'agenda politica europea", hadetto il premier. Si tratta di capire "come lo vogliamo affrontare: il primomodo e' lo scontro politico , possiamo stare in campagnaelettorale permanente", o affrontarlo "in modo solido" come faun "grande paese", ha aggiunto. .

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it