Progetto Macchiaioli, duo jazz a Sydney per Vivacissimo

(AGI) - Sydney, 22 set. - Sara' il duo jazz Andrea Pellegrini eMirko Guerrini con il Progetto Macchiaioli ad animare l'ottavoconcerto del ciclo 'Vivacissimo!' ospitato l'8 ottobredall'Istituto italiano di cultura di Sydney. L'idea nascedall'ispirazione delle musiche ai quadri dei Macchiaiolitoscani, un movimento pittorico che fu attivo in Italia tral'Ottocento e il Novecento. L'abilita' di questi pittoriconsisteva nel rendere le impressioni che ricevevanodall'oggetto con forti contrasti di ombra e luce ottenuti nonsolo con il disegno e il chiaroscuro, ma anche conl'accostamento di toni diversi di colore. Da qui, l'ispirazioneper il

(AGI) - Sydney, 22 set. - Sara' il duo jazz Andrea Pellegrini eMirko Guerrini con il Progetto Macchiaioli ad animare l'ottavoconcerto del ciclo 'Vivacissimo!' ospitato l'8 ottobredall'Istituto italiano di cultura di Sydney. L'idea nascedall'ispirazione delle musiche ai quadri dei Macchiaiolitoscani, un movimento pittorico che fu attivo in Italia tral'Ottocento e il Novecento. L'abilita' di questi pittoriconsisteva nel rendere le impressioni che ricevevanodall'oggetto con forti contrasti di ombra e luce ottenuti nonsolo con il disegno e il chiaroscuro, ma anche conl'accostamento di toni diversi di colore. Da qui, l'ispirazioneper il progetto del pianista Pellegrini che, insieme alsassofonista Guerrini, salira' sul palcoscenico. Pellegrini, nato a Genova nel 1963, e' un pianista,compositore, arrangiatore, direttore d'orchestra e docente.Oltre ad aver insegnato musica jazz e ad aver tenuto numerosiseminari in molte scuole di musica e universita' in Italia eall'estero, ha formato e diretto per 10 anni la Jazz OrchestraAtipica Bonamici "Group-One", costituita da studenti einsegnanti jazz della Scuola di Musica Bonamici di Pisa. MirkoGuerrini, nato a Firenze nel 1973, e' un sassofonista,compositore ed arrangiatore di musica jazz. Ha collaborato esuonato con artisti di fama internazionale, come StefanoBollani, Enrico Rava, Caetano Veloso, Dave Liebman, PeterErskine, Billy Cobham e tantissimi altri, esibendosi nei piu'importanti festival internazionali, tra cui quelli di Rio deJaneiro, San Paolo, Melbourne, New York, Toronto. Oltre atenere seminari in centri internazionali in Italia eall'estero, ha lavorato come direttore d'orchestra conl'Orchestra Regionale della Toscana, i Solisti di Perugia,l'Orchestra da Camera della Campania, l'Orchestra A. Toscanini,la Monash University Symphonic Orchestra e l'Orchestra dellaMagna Grecia, e attualmente e' direttore artistico del TeatroRidotto Politeama di Prato e docente presso l'Istituto MusicalePietro Mascagni di Livorno. (AGI).