PROFUGHI, RAPPORTO UNHCR: 60 MILIONI NEL 2014

(VELINO) Bruxelles, 18 Giu - Nel 2014, 60 milioni di uomini,donne e bambini sono fuggiti da guerre, persecuzioni econflitti per cercare sicurezza altrove. 8 milioni in piu'rispetto all'anno scorso e ben 23 milioni in piu' rispetto a 10anni fa. 19,5 milioni sono rifugiati, 38.8 gli sfollatiinterni, e 1,8 i richiedenti asilo. Un record mai registratonella storia delle migrazioni forzate. Lo rivela il rapportoannuale dell'UNHCR, l'alto commissariato delle Nazioni Uniteper i Rifugiati presentato questa mattina. La situazione, silegge nel rapporto, e' destinata a peggiorareulteriormente."Una persona su 122 e' attualmente un rifugiato,

(VELINO) Bruxelles, 18 Giu - Nel 2014, 60 milioni di uomini,donne e bambini sono fuggiti da guerre, persecuzioni econflitti per cercare sicurezza altrove. 8 milioni in piu'rispetto all'anno scorso e ben 23 milioni in piu' rispetto a 10anni fa. 19,5 milioni sono rifugiati, 38.8 gli sfollatiinterni, e 1,8 i richiedenti asilo. Un record mai registratonella storia delle migrazioni forzate. Lo rivela il rapportoannuale dell'UNHCR, l'alto commissariato delle Nazioni Uniteper i Rifugiati presentato questa mattina. La situazione, silegge nel rapporto, e' destinata a peggiorareulteriormente."Una persona su 122 e' attualmente un rifugiato,uno sfollato interno o un richiedente asilo. Se questa fosse lapopolazione di un paese" ha commentato l'Unhrc "esso sarebbe il24mo piu' grande al mondo". Tra i paesi ospitanti, il recordspetta alla Turchia (con 1,59 milioni di persone); seguoni ilPakistan (1,51 milioni), il Libano (1,15). L'Europa ne ospita6,6 milioni. vel.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it