Praga conquistata dal festival del Gusto italiano

(AGI) - Praga, 8 giu. - In migliaia hanno preso d'assaltol'isola di Kampa, al centro di Praga, attratti da suoni, colorie sapori del festival del Gusto italiano. L'iniziativa hachiuso il programma di eventi organizzati nella capitale cecadall'ambasciata italiana e dall'Istituto italiano di culturaper celebrare la festa della Repubblica. Dal 4 al 7 giugno, "unmercato all'aperto dedicato esclusivamente a prodotti dellagastronomia e dell'enologia italiana" ha trovato posto nella"piazza di Kampa, nel pieno centro della citta'", ed e' stato"ulteriormente arricchito da una serie di spettacoli edintrattenimenti musicali che hanno fatto da corollario

(AGI) - Praga, 8 giu. - In migliaia hanno preso d'assaltol'isola di Kampa, al centro di Praga, attratti da suoni, colorie sapori del festival del Gusto italiano. L'iniziativa hachiuso il programma di eventi organizzati nella capitale cecadall'ambasciata italiana e dall'Istituto italiano di culturaper celebrare la festa della Repubblica. Dal 4 al 7 giugno, "unmercato all'aperto dedicato esclusivamente a prodotti dellagastronomia e dell'enologia italiana" ha trovato posto nella"piazza di Kampa, nel pieno centro della citta'", ed e' stato"ulteriormente arricchito da una serie di spettacoli edintrattenimenti musicali che hanno fatto da corollario ai'sapori' del Festival", ha spiegato il direttore dell'Istituto,Giovanni Sciola. A inaugurarlo e' stato l'ambasciatore AldoAmati, accompagnato per l'occasione da una nutrita delegazionedella rappresentanza diplomatica e dal presidente della Cameradi commercio e dell'industria italo ceca, Gianfranco Pinciroli.Sempre in occasione della Festa della Repubblica, l'ambasciataha aperto le porte al pubblico per una serie di visite guidateai propri storici locali, mentre il 2 giugno e' stata la voltadel tradizionale ricevimento al quale hanno preso parte ilpresidente della Camera dei deputati, Jan Hamacek, il ministrodella Difesa, Martin Stropnicky, il ministro della Cultura,Daniel Herman, e il vice ministro della Difesa, DanielKostoval. Inoltre, l'Istituto ospitera' fino al 26 giugno lamostra fotografica e documentale sui 25 anni di attivita'dell'Associazione Amici dell'Italia, la Onlus che con ilsostegno dell'ambasciata italiana favorisce lo sviluppo deirapporti tra le due comunita'. (AGI).