Pensioni: Istat, oltre meta' donne riceve meno di 1. 000 euro

(AGI) - Roma, 25 giu. - Nel 2013 sono state erogate 23,3milioni di pensioni: il 56,3% ha come beneficiario una donna eil 43,7% un uomo. Le donne rappresentano piu' della meta' (il52,9%) dei pensionati (8,7 su 16,4 milioni), ma percepisconosolo il 44,2% dei 273 miliardi di euro complessivamenteerogati. Lo rileva l'Istat, aggiungendo che oltre la meta'delle donne (50,5%) riceve meno di mille euro al mese, controun terzo (31%) degli uomini. Ma il numero di uomini (178 mila)con un reddito pensionistico mensile pari o superiore a 5.000euro e' cinque volte quello delle

(AGI) - Roma, 25 giu. - Nel 2013 sono state erogate 23,3milioni di pensioni: il 56,3% ha come beneficiario una donna eil 43,7% un uomo. Le donne rappresentano piu' della meta' (il52,9%) dei pensionati (8,7 su 16,4 milioni), ma percepisconosolo il 44,2% dei 273 miliardi di euro complessivamenteerogati. Lo rileva l'Istat, aggiungendo che oltre la meta'delle donne (50,5%) riceve meno di mille euro al mese, controun terzo (31%) degli uomini. Ma il numero di uomini (178 mila)con un reddito pensionistico mensile pari o superiore a 5.000euro e' cinque volte quello delle donne (35 mila). NelNord-ovest, prosegue l'Istat, risiede oltre un quarto deipensionati (circa il 28%), mentre la quota si attesta intornoal 20% nelle altre ripartizioni e scende al 10% nelle Isole.L'importo medio annuo delle pensioni erogate agli uomini e' di14.911 euro, un valore del 62,2% superiore a quello dellepensioni con titolarita' femminile (9.195 euro). Tuttavia,poiche' le donne percepiscono in media un numero di trattamentipro capite superiore agli uomini (1,51 contro 1,32), il divariodi genere si riduce al 41,4% se calcolato sul redditopensionistico (19.686 euro per gli uomini contro 13.921 per ledonne). I pensionati del Lazio percepiscono il redditopensionistico medio annuo piu' elevato (19.549 euro), di quasiil 40% superiore a quello dei pensionati della Basilicata(14.226 euro), che e' il piu' basso tra le regioi italiane. .