Papa: sbaglia strada la Chiesa che cerca il potere

(AGI) - CdV, 24 nov. - Se la Chiesa vuole brillare di lucepropria, questo "non va bene: fa che la Chiesa diventi o ricca,o potente, o che cerchi il potere, o che sbagli strada, come e'accaduto tante volte nella storia e come accade nelle nostrevite, quando noi vogliamo avere un'altra luce, che non e'quella del Signore: una luce propria". Lo ha affermato PapaFrancesco nell'omelia della messa di questa mattina alla DomusSanta Marta. Secondo Bergoglio, "la Chiesa e' fedele, quando e'umile, quando e' povera, anche quando confessa le sue miserie,perche' tutti ne

(AGI) - CdV, 24 nov. - Se la Chiesa vuole brillare di lucepropria, questo "non va bene: fa che la Chiesa diventi o ricca,o potente, o che cerchi il potere, o che sbagli strada, come e'accaduto tante volte nella storia e come accade nelle nostrevite, quando noi vogliamo avere un'altra luce, che non e'quella del Signore: una luce propria". Lo ha affermato PapaFrancesco nell'omelia della messa di questa mattina alla DomusSanta Marta. Secondo Bergoglio, "la Chiesa e' fedele, quando e'umile, quando e' povera, anche quando confessa le sue miserie,perche' tutti ne abbiamo". Se davanti ai limiti dei suoi,invece, "la Chiesa dice 'io sono oscura, ma la luce mi viene dali'!', questo ci fa tanto bene", ha affermato il Papa esortandoi pastori e i semplici fedeli ad essere "umili, senza vantarcidi avere luce propria, cercando sempre la luce che viene dalSignore". .