PANAMA, L'UNITA' D'ITALIA PASSA DALLA MUSICA

(VELINO) Roma, 19 Mar - La nostra ambasciata italiana a Panamae l'Istituto nazionale di cultura celebrano il 154esimoanniversario dell'Unita' d'Italia con un concerto.L'iniziativa, che ha riscosso grande successo, si e' tenutapresso la sede del Parlamento del paese latino americano. Perl'occasione si e' esibita per la prima volta l'orchestraitalo-panamense, costituita nel quadro dell'Accordo culturaletra i due paesi e composta da allievi del Conservatorio diSanta Cecilia di Roma e giovani talenti panamensi diretti dalmaestro italiano Elio Orciuolo e dal maestro panamense DinoNugent. Sul palco, si sono esibite le soprano panamensi LibiaMontano

(VELINO) Roma, 19 Mar - La nostra ambasciata italiana a Panamae l'Istituto nazionale di cultura celebrano il 154esimoanniversario dell'Unita' d'Italia con un concerto.L'iniziativa, che ha riscosso grande successo, si e' tenutapresso la sede del Parlamento del paese latino americano. Perl'occasione si e' esibita per la prima volta l'orchestraitalo-panamense, costituita nel quadro dell'Accordo culturaletra i due paesi e composta da allievi del Conservatorio diSanta Cecilia di Roma e giovani talenti panamensi diretti dalmaestro italiano Elio Orciuolo e dal maestro panamense DinoNugent. Sul palco, si sono esibite le soprano panamensi LibiaMontano e Patricia Vleig; la soprano messicana (studentessa diSanta Cecilia), Jessica Loaiza; il tenore italiano MatteoCastrignano, studente del Conservatorio italiano, e il notobaritono panamense Ricardo Velazquez. Hanno partecipatoall'evento, il presidente del Parlamento, Elias Castillo; ilvice presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani; ilPresidente della componente europea di EuroLat, Ramon JaureguiAtondo, deputati europei e latinoamericani, autorita'panamensi, membri del Corpo diplomatico internazionale enumerosi connazionali. L'Orchestra giovanile italo-panamense e'il risultato della consolidata collaborazione avviata tra leautorita' dei due paesi con lo scopo di rafforzare letradizionali relazioni bilaterali di amicizia e cooperazioneculturale, in speciale modo nell'anno 2015 che e' statodichiarato "Anno dell'Italia in America Latina". Peraltro,grazie a diverse donazioni raccolte tra aziende italiane epanamensi presenti nel paese, e' stato possibile raccoglierefondi a favore delle attivita' sociali sviluppate dallaFondazione della pittrice panamense Olga Sinclair percontribuire al viaggio in Italia di dieci ragazzi, vincitoridel concorso "Dipingi la tua famiglia allo stile Modigliani",che potranno conoscere da vicino l'arte italiana e dipingerenel nostro paese assieme a studenti italiani. vel.