Omaggio ad Alessandro Monti, una mostra al Cairo

(AGI) - Il Cairo, 2 lug. - L'Istituto italiano di cultura delCairo rende omaggio ad Alessandro Monti con una mostra cheripercorre il percorso creativo del designer italiano. Nato aNapoli nel 1925, si trasferi' da giovanissimo con la famigliain Egitto, prima a Suez e poi definitivamente ad Alessandria,dove e' morto il 4 giugno scorso. L'iniziativa, "AlessandroMonti. Design italiano su tessuti egiziani", e' stataorganizzata in collaborazione con il collezionista e curatoreFrancis Amin. La sua carriera inizia nel 1956 con i primi atticreativi di 'contaminazione', disegni per stoffe che accomunanoi motivi del design

(AGI) - Il Cairo, 2 lug. - L'Istituto italiano di cultura delCairo rende omaggio ad Alessandro Monti con una mostra cheripercorre il percorso creativo del designer italiano. Nato aNapoli nel 1925, si trasferi' da giovanissimo con la famigliain Egitto, prima a Suez e poi definitivamente ad Alessandria,dove e' morto il 4 giugno scorso. L'iniziativa, "AlessandroMonti. Design italiano su tessuti egiziani", e' stataorganizzata in collaborazione con il collezionista e curatoreFrancis Amin. La sua carriera inizia nel 1956 con i primi atticreativi di 'contaminazione', disegni per stoffe che accomunanoi motivi del design italiano, le decorazioni dell'Antico Egittoe i pattern della tradizione islamica. Grazie alla sua bravuradiviene fin da subito un esperto conteso tra le numeroseaziende tessili egiziane. Con la moglie Tatiana, estende laproduzione che coinvolge ogni genere di moda e stile,orientando il gusto e la produzione di tessuti delle fabbrichedello Stato egiziano. Nel 1965, Monti viene ricevutodall'allora presidente Gamal Abdel Nasser che ne apprezzaenormemente il lavoro, consolidando cosi' la collaborazione conle piu' grandi aziende tessili per la decorazione ditessuti.Figura di spicco nel panorama culturale alessandrino,dal 1970 al 2001 e' presidente della Societa' Italiana diBeneficenza e dal 1977 fino alla sua morte anche dell'IstitutoDante Alighieri. La sua vita e' stata anche raccontata nel filmdi Sherif Fethy Salem dedicato agli "Italiani d'Egitto" e in undocumentario di Rai 2. (AGI).