Nemtsov: "Io non ho paura", in migliaia marciano a Mosca

(AGI) - Mosca, 1 mar. - In mano cartelli con su scritto "Io nonho paura", migliaia di russi hanno marciato per le vie di Moscain memoria del leader dell'opposizione liberale, Boris Nemtsov,assassinato a colpi d'arma da fuoco nella notte di venerdi' apochi passi dal Cremlino. Intere famiglie,con anziani accanto a persone piu' giovanihanno sfilato lentamente, molti issando cartelli con il voltodi Nemtsov, ucciso all'uscita di un ristorante, nel centro diMosca. La marcia, aperta da un'insegna con lo slogan "Gli eroinon muoiono", e' cominciata in un clima di calma e senzaincidenti. L'opposizione

(AGI) - Mosca, 1 mar. - In mano cartelli con su scritto "Io nonho paura", migliaia di russi hanno marciato per le vie di Moscain memoria del leader dell'opposizione liberale, Boris Nemtsov,assassinato a colpi d'arma da fuoco nella notte di venerdi' apochi passi dal Cremlino. Intere famiglie,con anziani accanto a persone piu' giovanihanno sfilato lentamente, molti issando cartelli con il voltodi Nemtsov, ucciso all'uscita di un ristorante, nel centro diMosca. La marcia, aperta da un'insegna con lo slogan "Gli eroinon muoiono", e' cominciata in un clima di calma e senzaincidenti. L'opposizione ha attribuito l'assassinio dell'uomo politicoal clima di intolleranza versa la dissidenza, che regna nelPaese. (AGI).