Migranti: Ban Ki-moon, comportamento Ungheria inaccettabile

(AGI) - New York, 16 set. - Il trattamento riservato dallapolizia ungherese nei confronti dei migranti, con l'uso diidranti e lacrimogeni, "e' inaccettabile". Lo ha affermato ilsegretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon, che si e' detto"scioccato nel vedere come sono stati trattati migranti erifugiati". "Si tratta di persone che fuggono dalla guerra edalla persecuzione", ha aggiunto Ban, "devono essere trattaticon dignita' umana". Per ore si sono registrati scontri alconfine tra Serbia e Ungheria tra la polizia di Budapest e imigranti che cercavano di attraversare il confine. Gli agentihanno lanciato una grande

(AGI) - New York, 16 set. - Il trattamento riservato dallapolizia ungherese nei confronti dei migranti, con l'uso diidranti e lacrimogeni, "e' inaccettabile". Lo ha affermato ilsegretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon, che si e' detto"scioccato nel vedere come sono stati trattati migranti erifugiati". "Si tratta di persone che fuggono dalla guerra edalla persecuzione", ha aggiunto Ban, "devono essere trattaticon dignita' umana". Per ore si sono registrati scontri alconfine tra Serbia e Ungheria tra la polizia di Budapest e imigranti che cercavano di attraversare il confine. Gli agentihanno lanciato una grande quantita' di gas lacrimogeni e hannoutilizzato i cannoni ad acqua per respingere la folla. (AGI)