Messaggi in Braille all'ambasciata italiana a Bucarest

(AGI) - Bucarest, 16 mar. - Italia in prima fila nella tutela epromozione dei diritti delle persone con deficit visivi:l'ambasciata italiana a Bucarest ha aderito alla campagnalanciata dall'Associazione per la protezione dei consumatoriromena (Anpcpps Romania), dotando la cancelleria consolare diplacche in caratteri Braille relative a tutti i messaggistandard necessari negli spazi aperti al pubblico. Il materialee' stato offerto gratuitamente dall'associazione, impegnata inun progetto volto a sensibilizzare autorita' e opinionepubblica rispetto al problema dell'accessibilita' degli spazipubblici a persone con deficit visivi, in linea con una normache non ha ancora trovato

(AGI) - Bucarest, 16 mar. - Italia in prima fila nella tutela epromozione dei diritti delle persone con deficit visivi:l'ambasciata italiana a Bucarest ha aderito alla campagnalanciata dall'Associazione per la protezione dei consumatoriromena (Anpcpps Romania), dotando la cancelleria consolare diplacche in caratteri Braille relative a tutti i messaggistandard necessari negli spazi aperti al pubblico. Il materialee' stato offerto gratuitamente dall'associazione, impegnata inun progetto volto a sensibilizzare autorita' e opinionepubblica rispetto al problema dell'accessibilita' degli spazipubblici a persone con deficit visivi, in linea con una normache non ha ancora trovato applicazione completa in Romania, puressendo obbligatoria. La rappresentanza diplomatica italiana,guidata dall'ambasciatore Diego Brasioli, e' stata la prima traquelle accreditate in Romania ad aderire alla campagna. (AGI).