Marino, ho pianto nel vedere i romani con me

(AGI) - Roma, 10 ott. - "Ho pianto, mi sono scese le lacrime avedere le migliaia di cittadini romani che in queste ore sistanno mobilitando con ogni mezzo, anche presentandosi qui inCampidoglio di domenica. Vorrei dire loro che li vedo, che liascolto, che li leggo e che li ringrazio uno ad uno. Voi che viattivate, che coinvolgete, che mettete in moto la nostracoscienza collettiva, voi siete il sale della democrazia ecostituite un patrimonio che Roma non puo' e non deve perdere".Cosi' Ignazio Marino su facebook.

(AGI) - Roma, 10 ott. - "Ho pianto, mi sono scese le lacrime avedere le migliaia di cittadini romani che in queste ore sistanno mobilitando con ogni mezzo, anche presentandosi qui inCampidoglio di domenica. Vorrei dire loro che li vedo, che liascolto, che li leggo e che li ringrazio uno ad uno. Voi che viattivate, che coinvolgete, che mettete in moto la nostracoscienza collettiva, voi siete il sale della democrazia ecostituite un patrimonio che Roma non puo' e non deve perdere".Cosi' Ignazio Marino su facebook.