Mafia Capitale: Cantone, commissariare appalto Cara di Mineo

(AGI) - Roma, 19 giu. - Adottare la misura della "straordinariae temporanea gestione" dell'appalto relativo alla gestione delCara di Mineo. E' quanto chiede, con una lettera inviata oggial prefetto di Catania, il presidente dell'Autorita' nazionaleanticorruzione Raffaele Cantone. Si tratta dell'appalto,relativo all'affidamento per 3 anni dei servizi e delleforniture per la gestione del centro di accoglienza perrichiedenti asilo, aggiudicato al raggruppamento temporaneo diimprese, si ricorda nella lettera firmata dal presidentedell'Anac, di cui fanno parte il Consorzio di cooperativesociali 'Casa della Solidarieta'' "in qualita' di mandataria"e, tra le altre, la 'Cascina

(AGI) - Roma, 19 giu. - Adottare la misura della "straordinariae temporanea gestione" dell'appalto relativo alla gestione delCara di Mineo. E' quanto chiede, con una lettera inviata oggial prefetto di Catania, il presidente dell'Autorita' nazionaleanticorruzione Raffaele Cantone. Si tratta dell'appalto,relativo all'affidamento per 3 anni dei servizi e delleforniture per la gestione del centro di accoglienza perrichiedenti asilo, aggiudicato al raggruppamento temporaneo diimprese, si ricorda nella lettera firmata dal presidentedell'Anac, di cui fanno parte il Consorzio di cooperativesociali 'Casa della Solidarieta'' "in qualita' di mandataria"e, tra le altre, la 'Cascina Global Service' srl "in qualita'di mandante". Nella sua lettera, Cantone fa riferimento alcontenuto dell'ordinanza del gip di Roma del 29 maggio scorso,relativa agli sviluppi dell'inchiesta su Mafia Capitale. .