Madrid celebra Orlando Furioso con mostra e spettacolo

(AGI) - Madrid, 2 ott. - Una mostra e uno spettacolo teatrale:cosi' a Madrid si celebrano i 500 anni dalla prima edizionedell'Orlando Furioso di Ludovico Ariosto. Martedi' prossimoverra' inaugurata nella capitale spagnola "El furioso en laBne, una selecion", esposizione di alcuni esemplari dellacelebre opera appartenenti al fondo bibliotecario dellaBiblioteca Nacional de Espana. La mostra comprende diverseedizioni del testo di Ariosto (1474-1533), una selezione didisegni e di incisioni tra le quali spiccano i primi bozzettidi alcuni affreschi dell'antico Alcazar di Madrid, opera diSebastian Munoz. L'iniziativa anticipa l'opera Alcina di GeorgFriedrich

(AGI) - Madrid, 2 ott. - Una mostra e uno spettacolo teatrale:cosi' a Madrid si celebrano i 500 anni dalla prima edizionedell'Orlando Furioso di Ludovico Ariosto. Martedi' prossimoverra' inaugurata nella capitale spagnola "El furioso en laBne, una selecion", esposizione di alcuni esemplari dellacelebre opera appartenenti al fondo bibliotecario dellaBiblioteca Nacional de Espana. La mostra comprende diverseedizioni del testo di Ariosto (1474-1533), una selezione didisegni e di incisioni tra le quali spiccano i primi bozzettidi alcuni affreschi dell'antico Alcazar di Madrid, opera diSebastian Munoz. L'iniziativa anticipa l'opera Alcina di GeorgFriedrich Haendel che andra' in scena al Teatro Real dal 27ottobre all'8 novembre. Giovedi' prossimo sara' la volta dellospettacolo "Orlando furiosamente solo rotolando", ospitatodall'Istituto italiano di cultura di Madrid. Messo in scena eraccontato da Enrico Messina, il testo e' tratto da"Hruodlandus. Libera Rotolata Medioevale" dello stesso Messinae Alberto Nicolino. Sul palcoscenico, solo lui con una camiciabianca, un tromba e uno sgabello, tutto quello che serve perraccontare le vicende dei paladini di Carlo Magno e deiterribili saraceni. Un'essenzialita' della scena alla quale sicontrappongono la ricchezza e i colori delle immagini evocate,una riscoperta del piacere della "fabulazione" e della"fascinazione" della parola, il senso di ascoltare delle storiee di ascoltarle insieme ad altri. (AGI) .