Lupi: mie dimissioni rafforzano governo, domani vedo Renzi

(AGI) - Roma, 19 mar. - "Le mie dimissioni rafforzano l'azionedel governo". Lo ha detto Maurizio Lupi durante laregistrazione di Porta a Porta dove ha annunciato le dimissionisull'onda dello scandalo Grandi opere. "E' interesse di Renzi -ha aggiunto a proposito del peso di Ncd nella compagine digoverno - non indebolire la coalizione. Domani pomeriggio cirivedremo per decidere come non bloccare l'azionedell'esecutivo. Non possiamo interrompere - ha concluso - ilcambiamento radicale del Paese". "Attaccate me, ma lasciatestare mio figlio". Lo ha detto poi Maurizio Lupi. "StefanoPerotti lo ha visto crescere - ha poi raccontato

(AGI) - Roma, 19 mar. - "Le mie dimissioni rafforzano l'azionedel governo". Lo ha detto Maurizio Lupi durante laregistrazione di Porta a Porta dove ha annunciato le dimissionisull'onda dello scandalo Grandi opere. "E' interesse di Renzi -ha aggiunto a proposito del peso di Ncd nella compagine digoverno - non indebolire la coalizione. Domani pomeriggio cirivedremo per decidere come non bloccare l'azionedell'esecutivo. Non possiamo interrompere - ha concluso - ilcambiamento radicale del Paese". "Attaccate me, ma lasciatestare mio figlio". Lo ha detto poi Maurizio Lupi. "StefanoPerotti lo ha visto crescere - ha poi raccontato a propositodel Rolex regalato al figlio - e per la laurea gli ha donato unorologio. Gli avrei dovuto dire di restituirlo? Puo' darsi,forse ho sbagliato, non lo so". .