Libia: scambio di prigionieri tra Agedabia e Misurata

(AGI) - Tripoli, 9 mar. - La Mezzaluna Rossa libica e'riuscita a portare a termine uno scambio di prigionieri trale milizie libiche di Misurata e Agedabia, situaterispettivamente nella parte orientale e occidentale delpaese nordafricano. Il portavoce della Mezzaluna Rossa,Mohammed al Misurati, ha annunciato che lo scambio e'avvenuto nella zona al Sidra, a meta' strada fra Tripoli eBengasi, con il coordinamento delle sezioni della Mezzalunadelle due citta'. Tra le persone fatte prigioniere daimiliziani di Agedabia figura anche Mahmoud Abu Turkia,lavoratore di una compagnia petrolifera attiva a Ras Lanuf,nel Golfo di

(AGI) - Tripoli, 9 mar. - La Mezzaluna Rossa libica e'riuscita a portare a termine uno scambio di prigionieri trale milizie libiche di Misurata e Agedabia, situaterispettivamente nella parte orientale e occidentale delpaese nordafricano. Il portavoce della Mezzaluna Rossa,Mohammed al Misurati, ha annunciato che lo scambio e'avvenuto nella zona al Sidra, a meta' strada fra Tripoli eBengasi, con il coordinamento delle sezioni della Mezzalunadelle due citta'. Tra le persone fatte prigioniere daimiliziani di Agedabia figura anche Mahmoud Abu Turkia,lavoratore di una compagnia petrolifera attiva a Ras Lanuf,nel Golfo di Sirte. (AGI).