ITALIA-RUSSIA, LA COOPERAZIONE PASSA PER IL CINEMA

(VELINO) Roma, 17 Mar - Missione "cinematografica" perl'ambasciatore italiano a Mosca, Cesare Ragaglini, che si e'recato in visita agli studi Mosfilm nella capitale russa. Nelcorso del tour l'ambasciatore ha incontrato Karen Shakhnazarov,direttore del centro con il quale ha discusso delle prospettivedi sviluppo della cooperazione italo-russa in ambitocinematografico, con particolare riferimento al rilancio delleco-produzioni e alle iniziative da assumere per migliorare ladistribuzione dei film italiani in Russia. Fondata nel 1923,Mosfilm e' tra i piu' antichi e grandi film studio d'Europa,"fabbrica" dei grandi classici del cinema sovietico (tra cui leopere dei

(VELINO) Roma, 17 Mar - Missione "cinematografica" perl'ambasciatore italiano a Mosca, Cesare Ragaglini, che si e'recato in visita agli studi Mosfilm nella capitale russa. Nelcorso del tour l'ambasciatore ha incontrato Karen Shakhnazarov,direttore del centro con il quale ha discusso delle prospettivedi sviluppo della cooperazione italo-russa in ambitocinematografico, con particolare riferimento al rilancio delleco-produzioni e alle iniziative da assumere per migliorare ladistribuzione dei film italiani in Russia. Fondata nel 1923,Mosfilm e' tra i piu' antichi e grandi film studio d'Europa,"fabbrica" dei grandi classici del cinema sovietico (tra cui leopere dei registi Tarkovsky e Eisenstein). Dopo un periodo dicrisi negli anni Novanta, Mosfilm e' tornata a essereun'azienda leader nella produzione di film, serie televisive evideo nella Federazione Russa. Gli studio hanno vinto anche trepremi Oscar nella categoria "miglior film straniero" con Guerrae pace, Dersu Uzala - Il piccolo uomo delle grandi pianure (inco-produzione con il Giappone) e infine, nel 1980, con Moscanon crede alle lacrime. Vi hanno girato, comunque, altricapolavori come La Corazzata Potemkin e l'Infanzia di Ivan. Lastruttura, fondata nel 1920 a Mosca su una superficie inizialedi 400 metri quadrati, oggi conta su uno spazio dieci voltesuperiore e negli anni ha prodotto oltre 2.500 pellicole.Mosfilm, peraltro, ha gia' legami con l'Italia da tempo. Tantoche nel 2011, in occasione dell'Anno e della cultura dellalingua russa in Italia, si e' tenuta a Bari una di settelungometraggi realizzati dalla casa di produzione e una mostradegli storyboard di Eisenstein. vel.