Istituto italiano a Dublino festeggia Dante con eventi

(AGI) - Dublino, 11 giu. - Appuntamenti letterari e non: e' uncalendario fitto di eventi quello organizzato dall'Istitutoitaliano di cultura di Dublino per festeggiare il 750esimoanniversario della nascita di Dante Alighieri. Dopo un primoconvegno a febbraio, per tutto il mese di giugno un gruppo diprofessori, tra cui Corinna Salvadori Lonergan, terra' unaserie di conferenze analizzando diversi aspetti del poemadantesco, dal legame complesso e intenso con Firenze, allaconcezione della guerra nella Commedia e nella vita del poeta,la simbologia dell'acqua nell'opera di Dante e l'influenzadella Commedia nella cultura popolare contemporanea. Semprenell'abito

(AGI) - Dublino, 11 giu. - Appuntamenti letterari e non: e' uncalendario fitto di eventi quello organizzato dall'Istitutoitaliano di cultura di Dublino per festeggiare il 750esimoanniversario della nascita di Dante Alighieri. Dopo un primoconvegno a febbraio, per tutto il mese di giugno un gruppo diprofessori, tra cui Corinna Salvadori Lonergan, terra' unaserie di conferenze analizzando diversi aspetti del poemadantesco, dal legame complesso e intenso con Firenze, allaconcezione della guerra nella Commedia e nella vita del poeta,la simbologia dell'acqua nell'opera di Dante e l'influenzadella Commedia nella cultura popolare contemporanea. Semprenell'abito delle celebrazioni, per domani e' stata organizzatauna serata dedicata al poeta premio Nobel Seamus Heaney,profondo conoscitore dell'opera dantesca e autore di alcunetraduzioni di canti della Commedia e di adattamenti etrasposizioni da altre opere di Dante. Seguira' lo spettacolo teatrale di Matteo Belli, intitolato"Ora X: Inferno di Dante", che mette in scena la musicalita'della terzina dantesca ed evoca l'immediatezza e la vitalita'dei versi piu' famosi e piu' teatrali della prima cantica. Perla fine dell'anno invece e' prevista la lettura dell'interaDivina Commedia: nell'arco di tre giorni, ciascuno dedicato aduna cantica, saranno coinvolti almeno 100 lettori di diversaprovenienza e interessi, alternando l'italiano ad altre linguein cui la Commedia e' stata tradotta. (AGI).