Isis rapisce soldatessa ebrea per scambio di prigionieri

(AGI) - Washington, 30 nov. - Gli jihadisti sunniti di Isisconfermano di aver rapito in Siria una donna soldato israelianadi origine canadesi che combatteva al fianco dei peshmergacurdi a Kobane e starebbero discutendo ora del suo destino: ogiustiziarla o usarla come merce di scambio con loroprigionieri nelle mani dei curdi. Lo riferisce Site, lastruttura speicalizzata nel monitoraggio dei siti webjihadisti. A donna si chiama Gill Rosenberg, ha 31 anni. Ilgoverno canadese sta cercando di verificare l'attendibilita'della notizia.

(AGI) - Washington, 30 nov. - Gli jihadisti sunniti di Isisconfermano di aver rapito in Siria una donna soldato israelianadi origine canadesi che combatteva al fianco dei peshmergacurdi a Kobane e starebbero discutendo ora del suo destino: ogiustiziarla o usarla come merce di scambio con loroprigionieri nelle mani dei curdi. Lo riferisce Site, lastruttura speicalizzata nel monitoraggio dei siti webjihadisti. A donna si chiama Gill Rosenberg, ha 31 anni. Ilgoverno canadese sta cercando di verificare l'attendibilita'della notizia.