Investire in Italia, dibattito all'ambasciata a Londra

(AGI) - Londra, 23 mar. - Quanto e' favorevole il momento per"comprare Italia"? E' l'interrogativo al centro del forum didialogo "Equity Investments in Italy, a new wave?", promosso eospitato dall'ambasciatore italiano a Londra, PasqualeTerracciano, in collaborazione con Legance - AvvocatiAssociati. Il programma prevede una disamina del clima diinvestimento in Italia e delle circostanze esogene e interne,tra cui il quantitative easing della Banca Centrale Europea, ildeclino del prezzo del petrolio, ma anche gli effetti delleriforme strutturali messe in campo dal governo italiano. Tra itemi affrontati, le evoluzioni del quadro regolamentare e

(AGI) - Londra, 23 mar. - Quanto e' favorevole il momento per"comprare Italia"? E' l'interrogativo al centro del forum didialogo "Equity Investments in Italy, a new wave?", promosso eospitato dall'ambasciatore italiano a Londra, PasqualeTerracciano, in collaborazione con Legance - AvvocatiAssociati. Il programma prevede una disamina del clima diinvestimento in Italia e delle circostanze esogene e interne,tra cui il quantitative easing della Banca Centrale Europea, ildeclino del prezzo del petrolio, ma anche gli effetti delleriforme strutturali messe in campo dal governo italiano. Tra itemi affrontati, le evoluzioni del quadro regolamentare enormativo rispetto alle difficolta' di contesto del passato, lepotenziali opportunita' di nuovi investimenti a lungo termine,gli investimenti azionari, il consolidamento del sistemabancario italiano, nonche' i settori piu' dinamici di unsistema produttivo. L'iniziativa ha riunito nella sedediplomatica autorevoli protagonisti della scenaeconomico-finanziaria italiana tra cui Carlotta de Franceschi,consigliere economico del presidente del Consiglio, MatteoRenzi, il presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria,Marco Gay, Domenico Siniscalco, vice presidente di MorganStanley, Giuseppe Castagna, amministratore delegato di BancaPopolare di Milano. (AGI).