In arrivo ad Hanoi il Moviemov Italian Film Festival

(AGI) - Hanoi, 3 lug. - Fara' tappa ad Hanoi il 'MoviemovItalian Film Festival', il festival itinerante che dal 21 al 26luglio portera' in Vietnam il meglio delle pellicole del BelPaese. L'iniziativa, con Valeria Solarino come madrina, e'stata organizzata con la collaborazione dell'ambasciataitaliana ad Hanoi, l'ufficio Ice in Vietnam e l'AssociazionePlaytown di Roma. In programma, 12 film italiani, tra cui'Allacciate le cinture', l'ultima fatica di Ferzan Ozpetek, chesara' ad Hanoi a presentarlo. In cartellone anche "Anime nere"di Francesco Munzi, "I nostri ragazzi" di Ivano De Matteo, "Ilgiovane favoloso" di Mario

(AGI) - Hanoi, 3 lug. - Fara' tappa ad Hanoi il 'MoviemovItalian Film Festival', il festival itinerante che dal 21 al 26luglio portera' in Vietnam il meglio delle pellicole del BelPaese. L'iniziativa, con Valeria Solarino come madrina, e'stata organizzata con la collaborazione dell'ambasciataitaliana ad Hanoi, l'ufficio Ice in Vietnam e l'AssociazionePlaytown di Roma. In programma, 12 film italiani, tra cui'Allacciate le cinture', l'ultima fatica di Ferzan Ozpetek, chesara' ad Hanoi a presentarlo. In cartellone anche "Anime nere"di Francesco Munzi, "I nostri ragazzi" di Ivano De Matteo, "Ilgiovane favoloso" di Mario Martone, "La sedia della felicita'"di Carlo Mazzacurati, "Fino a qui tutto bene" di Roan Johnson e"Smetto quando voglio" di Sydney Sibilia. "Il festival e'un'occasione speciale che mostra le somiglianze tra Italia eVietnam, sia nella cultura che nei film", ha affermatol'ambasciatore italiano, Cecilia Piccioni, durante lapresentazione alla stampa a Casa Italia. Spazio anche allamoda, con una sfilata organizzata dalla Maison Gattinoni e dalConsiglio della Moda Italia-Vietnam a Casa Italia ad Hanoi. Inmostra, capsule collection di giovani designer italiani evietnamiti legate a made in Italy, cibo e ambiente. (AGI).